Le migliori rivettatrici del 2019

Se vuoi scegliere una buona rivettatrice sei nel posto giusto, beh, sappiamo che tra tanta concorrenza sul mercato sceglierne una non è così facile, allora vogliamo snellire questo lavoro aiutandoti a scegliere il meglio.

Una rivettatrice deve darvi la possibilità di realizzare fissaggi precisi e resistenti, per garantire che il lavoro sia il migliore possibile e anche duraturo, quindi dovete assicurarvi di scegliere la migliore.

In questa occasione ci siamo occupati di testare le migliori rivettatrici per fare una recensione su di esse e quindi aiutarvi a scegliere quella che meglio si adatta alle vostre esigenze di lavoro.

Come scegliere una rivettatrice in base alle sue caratteristiche?

Considerate i seguenti suggerimenti, in modo da poter scegliere quella che meglio si adatta alle vostre esigenze.

In base al tipo di rivettatrice e al tipo di lavoro da eseguire

Esistono 3 tipi di rivettatrici: manuale, pneumatica ed elettrica e in base alle vostre esigenze dovete scegliere tra una di esse.

Ad esempio, se il vostro compito è quello di fare lavori domestici quotidiani o fai da te, una manuale può soddisfare perfettamente le vostre esigenze, in quanto può essere utilizzata per un gran numero di lavori.

Se invece il vostro lavoro è più professionale, allora sarà meglio optare per una che fornisce un’ottima presa, come le pneumatiche.

Se si desiderate infine una  più versatile, da utilizzare sia in lavori semplici, come in quelli più elaborati, allora quella elettrica fa al caso vostro dato che richiede meno sforzi e garantisce i migliori risultati.

In base al peso

Ricordate che la rivettatrice è un utensile che terrete costantemente in mano, quindi è necessario tenere conto del peso quando se ne sceglie una, perché se è molto pesante può affaticarvi, e influire direttamente sia sulle vostre prestazioni che sulle prestazioni dell’apparecchio.

Le più leggere sono le manuali; a seconda delle loro dimensioni possono pesare fino a 3 kg, seguite dalle rivettatrici elettriche che pesano fino a 5 kg, mentre quelle pneumatiche, essendo le più professionali, possono pesare da 1 kg fino a 50 kg (rivettatrici pneumatiche industriali fisse).

In base all’ergonomia

Una buona presa si traduce in grande precisione nel lavoro fatto, perché ricordate che alcuni modelli operano esclusivamente manualmente.

Quando scegliete una rivettatrice, assicuratevi che i manici siano rivestiti in gomma o plastica e che siano antiscivolo per garantire una presa sicura.

Inoltre, assicuratevi che si adatti perfettamente alla forma della vostra mano, per evitare la fatica e impedire che l’utensile cada.

In base agli accessori

Più accessori si hanno, più si può far fruttare il proprio investimento. La grande maggioranza comprende una grande varietà di accessori, aspetto che spesso le rende diverse l’una dall’altra.

Una volta stabilito il tipo di rivetti che si desidera usare, concentratevi sui loro accessori e sui prezzi, per vedere quale si adatta meglio a voi.

Tra gli accessori inclusi ci sono: valigetta, rivetti, chiavi, punte, ecc.

In base al prezzo

I prezzi delle rivettatrici variano a seconda del tipo, è molto comune quindi trovare rivettatrici manuali ad un prezzo inferiore rispetto alle pneumatiche o elettriche.

Tuttavia, questo è relativo, in quanto dipende molto dalla qualità dell’utensile in quanto tale.

La nostra raccomandazione è che dopo aver chiaro che tipo di utensile si desidera, è necessario considerare un prezzo che si adatta alle proprie tasche ma che non sacrifichi la qualità e le prestazioni della rivettatrice.

Migliori rivettatrici manuali

Lo dicono centinaia di utenti soddisfatti, quindi prendete nota per poter scegliere la migliore.

Rivettatrice Tacklife  HHR1A

 

Dati tecnici

  • Peso: 662 grammi.
  • Dimensioni della confezione: 24,4 x 9 x 4 cm.
  • Materiale impugnatura: Materiale gomma termoplastica (TPR).
  • Contenuto confezione : 4 ugelli intercambiabili, 40 x rivetti, 1 x chiave inglese, 1 x manuale utente.

Apriamo la lista con un rivettatrice manuale del marchio TACKLIFE specificamente il modello HHR1A, è perfetto per diversi tipi di lavoro a casa o per il fai-da-te.

Viene fornita con 4 diversi tipi di punte di rivetti (3/32″, 1/8″, 5/32″ e 3/16″), che sono i più utilizzati in varie attività per dare maggiore versatilità e utilità all’utensile.

Costruita con materiali resistenti e manico con impugnatura rivestita in gomma imbottita e antiscivolo, per una migliore presa e quindi per poter applicare saldamente la forza necessaria al rivetto.

Le impugnature hanno una lunghezza perfetta (250 mm) in modo che, applicando la forza, lo sforzo sia perfetto e quindi evitare affaticamento e lesioni, per non parlare del fatto che sono molto utili quando si tratta di rivettare in spazi molto stretti.

È adatta per un gran numero di lavori, sia per riparazioni domestiche, riparazioni automobilistiche, biciclette e molto altro ancora.

È adatta anche per materiali come l’alluminio, l’acciaio (da 2 a 3 mm) e altri tipi di lamiere sottili.

Il HHR1A è realizzata in materiale antiruggine nero per renderla più resistente e durevole nel tempo.

TACKLIFE Rivettatrice professionale per inserti filettati

 

Dati tecnici

  • Peso: 980 grammi.
  • Dimensioni della confezione: 32,8 x 13 x 5 cm.
  • Materiale: acciaio al carbonio, lega di alluminio.

Continuiamo la lista con un’altra TACKLIFE, ma questa volta è la HHR2A, professionale ideale per i lavori più pesanti.

Adatta a diversi tipi di lavoro, ma anche molto più facile da usare, è stata progettato per i dilettanti e professionisti più esigenti, che necessitano di lavori rapidi e sicuri.

Il manico lungo 13″ è realizzato in acciaio al carbonio per una maggiore durata dell’utensile, inoltre è dotato di doppie cerniere composite e di un’impugnatura antiscivolo per migliorare la presa, favorendo la leva e ottenendo una minore forza.

5 tipi di rivetti (2.4mm, 3.2mm, 4.0mm, 4.8mm e 6.4mm) possono essere facilmente intercambiabili, rendendola più utile per diversi tipi di lavoro.

Le ganasce sono realizzate in cromo-molibdeno, che insieme alle altre caratteristiche rendono questa rivettatrice molto robusta.

Un aspetto utilissimo è che include un serbatoio in PVC dove gli steli usurati vengono automaticamente immagazzinati.

L’utilizzo di questa rivettatrice manuale è molto semplice e avrete la possibilità di unire pezzi di materiali molto duri e di diversi spessori, nonché di mettere rivetti filettati.

Mannesmann rivettatrice pneumatica M 1595

 

Dati tecnici

  • Peso: 798 grammi.
  • Dimensioni della confezione: 32 x 19,6 x 10 cm.
  • Consumo d’aria: 250 l/min.
  • Pressione di esercizio: 6-8 bar.

Ora continuiamo con una rivettatrice pneumatica, cioè che funziona con l’aria, quindi è necessario collegarla ad un compressore.

Mannesmann M 1595, uno strumento perfetto per unire pezzi diversi in pochi secondi e in modo preciso, sicuro e duraturo.

E’ possibile lavorare con rivetti (3/32″, 1/8″, 5/32″ e 3/16″) di diverse dimensioni per una maggiore versatilità, inoltre gli ugelli intercambiabili sono molto facili da sostituire.

Un altro punto di forza è che comprende una varietà di accessori e utensili, come rivetti, chiavi regolabili, ganasce intercambiabili e uscita dell’aria, oltre ad una robusta scatola di plastica per lo stoccaggio e il  trasporto.

E’ molto facile da usare e il design è ergonomico, dando facilità e comfort all’operatore.

È sicuramente perfetta per diversi tipi di lavoro, soprattutto per quelli che richiedono alta precisione, e presa perfetta.

AKOSON Rivettatrice pneumatica

 

Dati tecnici

  • Peso: 1,47 kg.
  • Dimensioni del prodotto: 20,5 x 21 x 8,5 cm.
  • Consumo d’aria: 0,22 m³/min.
  • Pressione di esercizio: 0,6 Mpa.

Ora continuiamo con un’altra rivettatrice pneumatica, ma questa volta il marchio AKOSON, che è un utensile realizzato con materiali di ottima qualità e con prestazioni all’altezza dei professionisti.

Realizzata con i migliori materiali, quindi è un utensile robusto che può essere utilizzato in diverse condizioni di lavoro.

Allo stesso modo, il fatto che abbia un design a corsa lunga comporta una rivettatura molto più profonda e la possibilità di lavorare anche nei punti più difficili da raggiungere o più stretti.

Con una sola pressione del grilletto, è possibile regolare e posizionare il rivetto immediatamente, inoltre l’impugnatura è ergonomica e permette di evitare l’affaticamento precoce dell’operatore.

AKOSON è dotata di un motore pneumatico ad alta efficienza per un lavoro più rapido e semplice.

Uno dei vantaggi che rendono questo utensile uno dei migliori, è che si può lavorare con esso per un tempo continuo, in quanto dispone di un sistema di ventilazione rotante per evitare che la rivettatrice si surriscaldi o smetta di funzionare.

Questa rivettatrice pneumatica è particolarmente indicata per il lavoro in officina, in quanto le sue prestazioni sono veramente superiori.

ACCUFIX Rivettatrice a batteria

 

Dati tecnici

  • Peso: 1 kg.
  • Dimensioni del prodotto: 20,5 x 21 x 8,5 cm.
  • Consumo d’aria: 0,22 m³/min.
  • Pressione di esercizio: 0,6 Mpa.

Per concludere con la selezione vogliamo mostrarvi la rivettatrice a batteria ACCUFIX, ideale per ottenere i migliori risultati possibili riducendo al minimo i tempi di lavoro.

Utilizza batterie agli ioni di litio da 7,5 V, che le forniscono una potenza sufficiente per perforare e unire diversi tipi di materiali.

L’ugello intercambiabile ammette 4 tipi di rivetti (2,4mm – 3,2mm – 4,00mm – 4,8mm), che sono i più utilizzati, per rendere l’utensile molto più utile.

Una delle peculiarità apprezzate dagli operatori è che è dotata di luce LED per illuminare l’area di lavoro.

Dispone inoltre di una funzione di blocco di sicurezza per impedire l’azionamento accidentale.

Le dimensioni sono compatte, il peso leggero e il design ergonomico, il tutto per consentire all’operatore di lavorare nel modo più confortevole possibile.

Include una varietà di rivetti e chiavi regolabili. ACCUFIX è perfetta per gli appassionati del fai da te che amano le finiture perfette, ma anche per i professionisti che richiedono risultati rapidi e affidabili.

Avete già tutto quello che vi serve? Ci auguriamo che scegliate quella che più vi si addice e che il vostro lavoro sia un successo con l’utilizzo di questo strumento.

Lascia un commento